Anno Rave

“Rave il nuovo anno.

So che è la saggezza prevalente, visto il calendario dell’ultimo millennio circa, che tutti si preparano ad iniziare un nuovo ciclo il 1° gennaio.
Secondo il sistema Human Design, il ciclo, il ciclo annuale, il nuovo anno del rave annuale inizia il 22 del mese (Ndr. gennaio*) quando il Sole transita nel 41° esagramma, la porta della diminuzione.

Il 41° esagramma è molto importante nel contesto del modo in cui funzionano gli schemi. 41° esagramma, questo cancello è al centro della radice ed è la pressione che lancia il modo esperienziale umano.
Infatti, quando si guarda al 41° esagramma in termini di rapporto genetico, ai codoni, che rappresenta l’unico codone di partenza.
Se si potesse guardare il nostro codice genetico, ha una raccolta di frasi e informazioni. È come la maiuscola che si svolge all’inizio della frase.
Nessuna frase genetica può iniziare senza un codone di partenza. Quindi, in sostanza, il 41 è la chiave per comprendere l’inizio di qualsiasi ciclo.

Quando il Sole entra nella 41° porta iniziamo il nuovo anno.
Abbastanza interessante, il nuovo anno inizia con la Croce dell’Inaspettato.
E cioè che praticamente ogni nuovo anno si apre come potenziale mutativo in cui l’imprevisto è qualcosa di possibile.
Tutto in tal senso inizia con, in termini di processo umano, inizia con questo.

Tutta questa storia dei propositi per l’anno nuovo, e tutte queste varie cose che la gente ha con la fine del ciclo di calendario, è davvero un dilemma.
Sole e Terra a Capodanno sempre nella combinazione 38/39.
Cioè la combinazione di opposizione e ostruzione. La combinazione di combattimenti e provocazioni.
Se guardi con molta attenzione il nuovo anno, vedrai che il nuovo anno si svolge sempre con il Sole/Terra nell’asse 38/39.
La 38° Porta, l’Opposizione, la Porta del combattente e la 39° Porta, l’Ostruzione, la Porta della provocazione.

Quello si vede che il Capodanno è radicato in un’energia molto controversa. È sempre preso da una certa quantità di agitazione.
E rappresenta sempre un tumulto che porta alla lotta o all’emozione. E vuol dire anche che, è un periodo dell’anno in cui c’è molto cibo assunto.
È tipico della 39° Porta e del suo movimento verso la 55.

Essere coinvolti nel tentativo di lanciare un nuovo ciclo nel bel mezzo di questo sarà davvero un problema.
Si tratta di energia che è alla fine. Energia per pulire la lavagna, se volete, e per completare il processo.
Scoprirai che è una vera lotta. E sarà uno strazio emotivo cercare di capirlo prima che inizi il nuovo ciclo perché non sarà efficace, almeno nella maggior parte dei casi. L’anno non è finito. Cioè il ciclo non è completo.
E il ciclo non è completo fino a quando non si raggiunge la limitazione.
Quindi aspettate quei propositi per l’anno nuovo perché sono qualcosa che può davvero mettervi nei guai.

Man mano che ci muoviamo attraverso l’accumulo nelle prime settimane di rave di gennaio, passando dall’asse 38/39 al 54,53 e infine il 61,62 arriviamo alla limitazione. Quando il Sole è alla 60° Porta, la porta della Limitazione e finalmente iniziamo un nuovo ciclo quando il Sole si muove verso la 41° Porta.
Ma prima bisogna arrivare alla limitazione. Dobbiamo arrivare a fine anno.
Quindi inizio gennaio, almeno le prime tre settimane di gennaio non sono per guardare avanti.
Si tratta ancora di finire con il passato. Si tratta ancora di affrontare quelle cose che ci sono.
Il movimento Sole/Terra di inizio gennaio, il 38 e il 39, e poi il 54, 53 e poi il 61, 62 e infine il 60 e 56. E poi porta al 41.
Hai ancora un processo da affrontare. E un processo che è profondamente collegato all’arrivo ai fatti, alla verità interiore.
Sai, chiudere il ciclo, finalmente raggiungere il limite. Ma raggiungere la limitazione con una stimolazione di base.
La Terra nel 56, ti porta avanti nel prossimo ciclo, l’inizio di un nuovo ciclo.
Quindi, se hai dei progetti, salvali fino al 22°* e poi inizia a guardare avanti e guardare avanti nel mondo. ”

* Ndr. Ogni anno, per quanto a diversi orari, il 22 di gennaio il Sole entra nella Porta 41 che è il codone iniziatore che inizia il Nuovo Anno Rave.
Il Nuovo Anno secondo Human Design.

– Ra Uru Hu –

Ogni nuovo anno si apre come potenziale mutativo in cui l'imprevisto è qualcosa di possibile.
Quindi inizio gennaio, almeno le prime tre settimane di gennaio non sono per guardare avanti.
Si tratta ancora di finire con il passato. Si tratta ancora di affrontare quelle cose che ci sono.

Testo originale:

“Rave new year.

I know it’s the prevailing wisdom, given the calendar of the last millennium or so, that everybody is preparing to begin a new cycle on January the 1st. According to the Human Design system, the cycle, the annual cycle, the annual rave new year begins on the 22nd of the month when the Sun transits into the 41st hexagram, the gate of Decrease.

The 41st hexagram is very important in the context of the way in which patterns operates. The 41st hexagram, this gate is in the root center and it is the pressure that launches the human experiential way. In fact, when one looks at the 41st hexagram in terms of its relationship in genetics, to codons, that it represents the only start codon. If one could look at our genetic code it has a collection of sentences and information. It’s like the capitalization that takes places at the beginning of the sentence. No genetic sentence can begin without a start codon. So in essence, the 41 is the key to understanding the beginning of any cycle.

When the Sun enters into the 41st gate we begin the new year. Interesting enough, the new year begins on the Cross of the Unexpected. And that is, that basically each new year opens up as a mutative potential in which the unexpected is something that’s possible. Everything in that sense begins with, in terms of our human process, begins with this.

This whole business about new year resolutions, and all of these various things that people have with the end of the calendar cycle, is really a dilemma. The Sun and Earth at New Years is always in the 38/39 combination. That is, the combination of opposition and obstruction. The combination of fighting and provoking. If you look very carefully at the new year, you’ll see that the new year always takes place with the Sun/Earth in the 38/39 axis. The 38th gate, Opposition, the gate of the fighter and the 39th gate, Obstruction, the gate of provocation. That one can see that New Year’s is rooted in some very contentious energy. It is always caught up with a certain amount of turmoil. And it always represents turmoil that either leads to struggle or to emoting. And it also means that, that’s a time of year where there’s a lot of food taken in. It’s typical of the 39th gate and its movement towards the 55.

To get involved in trying to launch a new cycle in the middle of that is really going to be a problem. It is about energy that is at the end. Energy to clean the slate, if you will, and to complete the process. You’re going to find it’s a real struggle. And it will be an emotional heartache to try to work that out before the new cycle begins because it’s not going to be effective, at least in most cases. The year isn’t over. That is, the cycle is not complete. And the cycle is not complete until you reach limitation. So hold off on those New Year’s resolutions because they’re something that can really get you into trouble.

As we move through the build-up in the first rave weeks of January, as we move from the 38/39 axis to the 54,53 and finally the 61,62 we get to the limitation. When the Sun is in the 60th gate, the gate of Limitation and finally we begin a new cycle when the Sun moves into the 41st gate.. But first we have to get to the limitation. We have to get to the end of the year. So the beginning of January, at least the first three weeks of January are not about looking forward. It’s still about finishing up with the past. It’s still about dealing with those things that are there.

The Sun/Earth movement at the beginning of January, the 38 and the 39, and then the 54, 53 and then the 61, 62 and finally the 60 and 56. And then it leads to the 41. You still have a process to go through. And a process that is deeply connected with getting to the facts, the inner truth. You know, closing out the cycle, finally reaching the limitation. But reaching the limitation with a basic stimulation. The Earth in 56, it’s moving you forward into the next cycle, the beginning of a new cycle. So, if you have any plans, save them until you get the 22nd and then begin looking forward and looking forward into the world.”

– Ra Uru Hu –

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

RA URU HU – Messaggero/Fondatore di Human Design System

Ra Uru Hu – Messaggero/Fondatore di Human Design System Manifestatore Splenico 5/1 – Croce di Anglo Sinistro del Messaggero Montreal, Canada 9 aprile 1948 00:05 – Santa Eulalia, Ibiza, Spagna 22 marzo 2010 6:30 Alan Robert Krakower nasce a Montreal nel 1948 da una famiglia benestante e dopo aver avuto una buona educazione svolge numerose […]

LEGGI TUTTO

Iniziazione

Quando sarai centrato avrai la tua opportunità per l’Iniziazione. L’iniziazione stessa ti troverà. Sono stanco di persone che dicono che c’è una strada per arrivarci e che è la stessa per tutti. Si tratta solo di essere se stessi. Se conosci te stesso e smetti di identificarti con i condizionamenti che hai acquisito e scegli […]

LEGGI TUTTO

Il futuro: sopravvivenza individuale e piano materiale

Le principali istituzioni sono già sulla sabbia ora (nel senso “poggiano sulla sabbia”; sono precarie). Tutte loro stanno cominciando a perdere la loro capacità di essere al servizio. Ho appena letto una cosa sbalorditiva che uno su 50 bambini in America sotto i sette anni è senzatetto. È sbalorditivo se ci pensi, e questa è […]

LEGGI TUTTO
Tag: , ,

Paradossi di questa vita

“Esiste un curioso paradosso:quando mi accetto così come sono,allora posso cambiare.” Carl Rogers – psicologo e psicoterapeuta statunitense, fondatore della terapia centrata sul cliente e noto per i suoi studi sul counseling.   “È uno dei grandi paradossi cosmici che gli esseri umani non arrivino mai a vivere la loro vera vita. È perché non […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

17/19 Maggio - Padova
Corso di base di Human Design
in presenza e online