L’attesa come predisposizione a cogliere il Sé

“Ciò che cerchiamo (il Sé) è infinito , come possiamo dunque attrarlo?
[…]
È indispensabile assumere un atteggiamento di sospensione, ossia di attesa senza un evento da attendere…”

Salvatore Brizzi – Come la pioggia prima di cadere.


Confido che per chi sta praticando la propria Strategia e Autorità con Human Design, questa riflessione sia d’ispirazione.
L’attesa non è vano aspettare e non è focalizzata strategicamente a qualcosa; è attesa ricettiva, spazio e tempo aperti, dove può accadere in ogni momento – in presenza – il miracolo della rivelazione del Sé.

Come ci insegna l’Esagramma 5: l’Aspettare è la fondamentale sintonizzazione con i ritmi naturali.
Aspettare come uno stato attivo di consapevolezza.

Il fondamento (linea 1) della Porta 5 recita: Perseveranza
In esaltazione: Coraggio di fronte alle avversità. Il potere per mantenere il proprio ritmo.

Si parla di Perseveranza nel seguire il proprio ritmo, la propria natura, la propria unicità… le Leggi Universali.
C’è chi la può chiamare anche Fede. Fede nella (propria) divina natura.

Buona consapevole attesa.

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Dove conduce l’innalzamento della coscienza

“Molto spesso ho visto quanto facilmente alcuni individui superavano un problema nel quale altri fallivano completamente. Questo superamento, come lo chiamai in passato, risultava – come mi rivelò la mia esperienza successiva – da un innalzamento del livello di coscienza. Quando cioè nell’orizzonte del paziente compariva un ulteriore interesse più elevato e più ampio, il […]

LEGGI TUTTO

Ogni perla nasce dal dolore

La perla è splendida e preziosa. Nasce dal dolore. Nasce quando un’ostrica viene ferita. Quando un corpo estraneo – un’impurità, un granello di sabbia – penetra al suo interno e la inabita, la conchiglia inizia a produrre una sostanza (la madreperla) con cui lo ricopre per proteggere il proprio corpo indifeso. Alla fine si sarà […]

LEGGI TUTTO

Non insegnate ai bambini

Non insegnate ai bambini Non insegnate la vostra morale è così stanca e malata Potrebbe far male Forse una grave imprudenza è lasciarli in balia di una falsa coscienza. – Non elogiate il pensiero Che è sempre più raro Non indicate per loro Una via conosciuta Ma se proprio volete Insegnate soltanto la magia della […]

LEGGI TUTTO

Lo stato di sospensione che conduce alla verità

TRACCIA AUDIO IN FONDO ALL’ARTICOLO  La coscienza di esserci è attiva ossia dovete ricordarvene consapevolmente altrimenti non c’è. […] Si deve spegnere la ricerca stessa, in quanto il soggetto non può auto-cercarsi, ma solo ricordarsi di esserci. DIMORARE nella sua sensazione di essere cosciente, così che l’auto-coscienza possa risplendere non più offuscata dalla volizione, dal […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

Non perderti il corso di base online di Human Design
27/28 APRILE e 18/19 MAGGIO 
qui tutte le informazioni