Nelson Mandela

Nelson Rolihlahla Mandela (Mvezo18 luglio 1918 – Johannesburg5 dicembre 2013) è stato un politico e attivista sudafricanopresidente del Sudafrica dal 1994 al 1999.

Nacque nella famiglia reale dei Thembu, una tribù di etnia Xhosa che viveva in una fertile valle del Capo Orientale (Sudafrica). Il suo nome in lingua Xhosa, Rolihlahla, ha un significato profetico: “attaccabrighe”.

Sarà chiamato Nelson solo quando inizierà a frequentare il collegio coloniale britannico di Healdtown. Un nome dato dall’insegnante, che sceglieva nomi inglesi a caso per i ragazzini sudafricani, al posto degli impronunciabili appellativi tribali.

Incarcerato per la sua resistenza al regime segregazionista sudafricano, venne liberato nel 1990 dopo 27 anni passati in prigione.

Nel Maggio 1994, Nelson Mandela fu eletto Presidente del Sudafrica nelle prime elezioni a suffragio universale.

Nel 1999 si ritirò ufficialmente dalla vita pubblica, ma non interruppe mai la sua  azione umanitaria, portando la sua instancabile battaglia per la pace e la comprensione umana oltre i confini del Sudafrica.

Mandela morirà il 5 Dicembre 2013 nella sua casa di Johannesburg.

Già da giovane studente, mentre frequentava l’Università di Fort Hare emerse la forza di volontà di Mandela e la sua indignazione per l’ingiustizia: fu espulso dall’università nel 1940 per aver guidato una manifestazione studentesca insieme a Oliver Tambo.

A 22 anni trovò lavoro come guardiano alle Crown Mines di Johannesburg . La politica cominciò a giocare un ruolo molto significativo nella sua vita. Mossi dall’umiliazione e dalle sofferenze della loro gente, e offesi dalle leggi sempre più ingiuste e intollerabili, nel 1944, Nelson Mandela, Walter Sisulu e Oliver Tambo insieme ad altri costituirono la Lega Giovanile dell’ANC (African National Congress), e in pochi anni Mandela ne divenne presidente.

Completati i suoi studi di legge all’Università del Witwatersrand, con Tambo avviò il primo studio legale per i neri. In quegli anni Mandela si dedicò anima e corpo una campagna non violenta di disobbedienza civile, aiutando ad organizzare scioperi, marce di protesta e manifestazioni contro le leggi discriminatorie.

Mandela fu arrestato per la prima volta nel 1952. Fu assolto, ma seguirono arresti e detenzioni, culminati nel Processo per Tradimento del 1958. Nello stesso anno, Mandela sposò Winnie. Il processo per tradimento si concluse nel 1961 con l’assoluzione.

Dopo il processo, di fronte alle crescenti repressioni e la messa a bando dell’ANC, la lotta armata diventò l’unica soluzione. Nel 1962 Mandela fu arrestato di nuovo per alto tradimento e fu condannato a cinque anni di carcere. Mentre scontava la condanna, nuovamente accusato di sabotaggio al processo di Rivonia. Al processo sua appassionata arringa, durata 4 ore, finì con le famose parole: “Ho nutrito l’ideale di una società libera e democratica, in cui tutte le persone vivono insieme in armonia… Questo è un ideale per cui vivo e che spero di realizzare. Ma se è necessario, è un’ideale per il quale sono pronto a morire”.

Nel 1964 Nelson Mandela fu giudicato colpevole di sabotaggio e alto tradimento e fu condannato a scontare l’ergastolo a Robben Island.

A metà degli anni ’80 la crescente condanna internazionale portò a colloqui segreti tra il governo e Mandela e finalmente alla liberazione l’11 Febbraio 1990, a cui seguiranno le trattative per la transizione democratica del paese, le elezioni, gli anni della presidenza e poi dell’impegno umanitario con la sua fondazione prima del definitivo ritiro dalla vita pubblica.

Proiettore Splenico 5.1
Croce di angolo sinistro dell’Oscuramento.
Il Disegno di chi – nei misteriosi dettagli delle oscure umane difficoltà mentali – riconosce il luminoso fondamento della (propria) verità interiore per guidarsi e guidare con successo universalizzando soluzioni pratiche per garantire un armonioso futuro sicuro al collettivo.

Liberati dalla prigionia della mente.

L'odio annebbia la mente. Si interpone nel percorso strategico. I leader non possono permettersi di odiare.
Se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l'amore arriva in modo più naturale nel cuore umano che il suo opposto.
Sembra sempre impossibile, finché non viene realizzato.
Ho nutrito l’ideale di una società libera e democratica, in cui tutte le persone vivono insieme in armonia… Questo è un ideale per cui vivo e che spero di realizzare. Ma se è necessario, è un’ideale per il quale sono pronto a morire.
L'onore appartiene a coloro che non rinunciano mai alla verità, anche quando le cose sembrano oscure e orrende.
Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Ra Uru Hu

Ra Uru Hu – Messaggero/Fondatore di Human Design System Manifestatore Splenico 5/1 – Croce di Anglo Sinistro del Messaggero Montreal, Canada 9 aprile 1948 00:05 – Santa Eulalia, Ibiza, Spagna 22 marzo 2010 6:30 Alan Robert Krakower messaggero/fondatore di Human Design System. Vedi la sua storia e i suoi articoli nello spazio dedicato nel blog… 

LEGGI TUTTO

Eva Pierrakos

Eva Wassermann nasce in Austria nel 1915. Figlia del famoso romanziere ebreo Jakob Wassermann (1873-1934), cresce nell’ambiente degli intellettuali viennesi, diventa insegnante di danza e sposa il famoso scrittore Hermann Broch (1886-1951). Nel 1933, prima dell’invasione nazista, Eva riesce a lasciare l’Austria procurandosi un visto per gli Stati Uniti e a trasferirsi a New York. […]

LEGGI TUTTO

Walt Whitman

Walter Whitman, noto come Walt Whitman (West Hills, 31 maggio 1819 – Camden, 26 marzo 1892), è stato un poeta, scrittore e giornalista statunitense. Considerato il padre della poesia americana, è stato il primo poeta moderno ad utilizzare comunemente il verso libero, di cui è considerato in un certo senso l’inventore. La sua opera più famosa, la raccolta poetica Foglie d’erba, pubblicata in diverse edizioni a partire dal 1855, è […]

LEGGI TUTTO

 Julie Andrews

Dame Julie Andrews, nata Julia Elizabeth Wells (Walton-on-Thames, 1º ottobre 1935), è un’attrice, cantante e scrittrice britannica. La sua famiglia lavora nei music hall e già adolescente esordisce come cantante sulle scene londinesi. Nel 1954 a soli 19 anni approda a Broadway con il musical “The boy friend” che avrà grosso successo e due anni dopo, sempre […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

17/19 Maggio - Padova
Corso di base di Human Design
in presenza e online