La Responsabilità (della nostra verità) guarisce

Riflessione ispirata dal transito del momento.

Salve a tutti,
oggi 21 aprile, il Sole è nell’Esagramma 3: la Porta dell’Ordine; Difficoltà Iniziale.

In linea 6 che porta come tematiche la saggezza, la giustizia, la lealtà, la fiducia… la transizione.
Transizione che vede oltre e mostra il passaggio all’Esagramma successivo.
Nel 1° Quarto della Mente/Iniziazione [le cui tematiche ho già trasmesso nei vari video e post precedenti].
Di fatto abbiamo una saggezza nella difficoltà (mentale) iniziale che transita verso l’esagramma successivo (27) che è la Porta della Cura; Nutrimento.

Premesso questo è importante sapere che in Human Design il vero significato delle Porte (nel sé) si può comprendere attraverso lo studio della Porta polare (quella che si trova in posizione opposta nel Mandala del Rave = Ruota della Vita secondo HD).

Nel caso della Porta 3 la sua polare è la Porta 50: la Porta dei valori, della responsabilità, della legge tribale; il Calderone.
Questo (mi) porta alla seguente riflessione: l’iniziale ed iniziatica difficoltà che possiamo trovare nell’utilizzo corretto della nostra mente – nel confronto con i limiti della materia (Porta 60 giustapposta alla 3) – sta nell’assumerci la responsabilità. La responsabilità delle nostre decisioni, della nostra verità.

Verità che è sempre espressa e confermata dal Corpo (sensazioni e percezioni) in quanto la Porta 50 è nel Centro della Milza = Consapevolezza del Corpo.

Detto in altri termini, la saggezza sta nella difficoltà (iniziale/iniziatica) di assumerci la responsabilità delle nostre scelte. Responsabilità che attuata – e confermata da come ci sentiamo – porta alla guarigione (mente e corpo).
Dove la respons-abilità è appunto l’abilità a rispondere: a scegliere.

La responsabilità delle nostre scelte implica delle possibili difficoltà nella transizione tra vecchie credenze fondate su vecchi valori e le nuove situazioni portate dal cambiamento che implicano nuove scelte.

Nel superamento di questo difficile quanto innovativo/iniziatico passaggio – grazie alla consapevole capacità di saper rispondere alla vita e ai suoi cambiamenti – avviene la cura: la risposta che guarisce la nostra mente condizionata/identificata.

La risposta che, come ci mostra la Porta 27 sul Centro Sacrale, non viene dalla mente ma dal corpo connesso alla vita e può esprimersi solo nella fondamentale semplicità di un SÌ e di un NO.

Le risposte – semplici, essenziali, vitali (SÌ/NO) – sono tutte dentro di noi.

Ciò che intimamente cerchiamo, di cui abbiamo bisogno, che ci potenzia, ci nutre e ci cura non sono valutazioni, razionalizzazioni, filosofeggiamenti, credenze in scienza o religione o altro… è la semplicità di un Sì e di un No.
Confermati dalla sensazione nel corpo: come ci sentiamo.
Da cui, POI, e solo POI, si interpella la mente che si pone al servizio pratico della verità di quel Sì o di quel No pianificando come interagire con la materia, l’altro.

La difficoltà sta nell’abilità di entrare dentro di noi e saper cogliere le risposte che sorgono.

Respons-abilmente.

Ognuno nel rispetto della propria unicità.
In accordo alle meccaniche del nostro (animicamente scelto) bio-veicolo.

Ognuno – responsabilmente – con le sue difficoltà/sfide personali – è chiamato dalla vita a dare il suo prezioso unico contributo evolutivo. Il suo sentito Sì!
A volte, per esigenze di sperimentazione tramite “libero arbitrio”, esercitato attraverso il saper dire No.
Che non è mai un No all’altro ma sempre un Sì a noi stessi; e di conseguenza all’altro.

Buone decisioni responsabili per la cura delle nostre menti che creano il nostro mondo.

Aho Metakuye Oyassin (per tutte le nostre relazioni) 🌈

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Focus sull’unione: dentro e fuori

Salve a Tutti, dal 27 novembre al 3 dicembre il Sole è nell’Esagramma 9: la Porta del Focalizzarsi, il Potere Addomesticante del Piccolo. Sotto transiti che da tempo ci stanno impulsando all’individualità, ad essere noi stessi e manifestare la nostra unicità con consapevolezza, ora, per rafforzare questo processo mutativo individuale, siamo chiamati a concentrarci su […]

LEGGI TUTTO

ConTatto: diventare bambini (consapevoli)

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  🔊 Salve a tutti, dalla sera del 24 febbraio alla tarda mattinata del 1 marzo il Sole ci supporta dall’esagramma 37: la Porta dell’Amicizia; la Famiglia. Grazie al recente transito del Sole nella Porta 55 (vedi transito precedente) abbiamo accennato alla grande mutazione in atto. Una delle mutazioni più […]

LEGGI TUTTO

Helen nel Multiverso della Follia. oNo.

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  Salve a tutti, dalla tarda serata del 10 al 16 aprile, il Sole è nell’esagramma 42: la Porta della Crescita; Aumento. La Porta della conclusione dell’esperienza (affinché possa esserne maturato il senso). E dal 7 aprile al 1 maggio anche Giove è in questa porta. Dopo lo shock che […]

LEGGI TUTTO

L’ambizione del Sé(me)

TRACCIA AUDIO IN FONDO ALL’ARTICOLO  Salve a tutti, dalla sera del 5 alle prime ore dell’11 gennaio il Sole scala l‘Esagramma 54: la Porta dell’Ambizione; la concubina che si sposa. Dopo aver contattato la spinta alla Gioia (Porta 58) nella Lotta PER la Vita (Porta 38) [vedi transiti precedenti], in questi giorni il Programma Evolutivo […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.