Ristrutturare nuovi modi di saperci condurre

Salve a tutti,
dal 25 al 30 luglio il Sole ci conduce all’esagramma 31: la Porta del condurre; influenza.
Come abbiamo visto nei transiti di queste ultime settimane (vedi pubblicazioni precedenti) il Programma Evolutivo – specialmente per noi influenzato dal Sole (e dalla Terra con cui forma un asse imprescindibile in Human Design) – ci sta portando a riconoscere e rivedere gli schemi che ci condizionano per ristrutturarli in funzione di un futuro sicuro.
Ovvero una vita che sia veramente degna di essere vissuta per la nostra individuale verità/unicità (sempre implicitamente al servizio del bene comune).
Una ristrutturazione pratica e concreta del nostro modo di pensare, concepire, comprendere, idealizzare e approcciarci alla realtà… determinandola.
Ricordo che fino ad inizi agosto la tematica dominante è quella della manifestazione nella forma (Quarto della Civilizzazione/Forma) che poi ci traghetterà nell’applicare queste novità nelle nostre relazioni (Quarto dei Legami/Relazioni da inizi agosto a inizi novembre).

Siamo chiamati a decondizionarci da tutto ciò che ci interferisce nel fluire della nostra auto-realizzazione.
A ri-formare il nostro stile di vita riconoscendo e lasciando andare tutto ciò che non è più idoneo e funzionale all’evoluzione del nostro Sé.
Tutto ciò che ci influenza e conduce a rabbia, frustrazione, amarezza, delusione reprimendo la nostra gioia di vivere e limitandoci nell’abbondanza di cui abbiamo naturale diritto.
In pratica a tutto ciò che ci identifica con la mente (Non sé) e non ci permette di essere presenti (Sé): accogliere, vivere il presente (ciò che c’è e siamo) in pace, soddisfazione, riconoscimento e sorpresa.
Un processo di morte e rinascita.

Per fare questo dobbiamo avere ben chiari quali sono i nostri più intimi desideri e concentrarci sul realizzarli. Essere selettivi.
Questo è quello che ci conduce ad onorare il nostro proposito esistenziale.
Strategia e Autorità sono gli strumenti pratici per realizzarci.
Solo nel momento in cui pratichiamo Strategia e Autorità non come un dogma imposto o una stimolante credenza new-age ma per quello che sono nel profondo: un funzionale costante allenamento al Ricordo di Sé insito nelle meccaniche del nostro bio-veicolo. Un pratico esercizio di auto-osservazione.
Osserviamo i nostri bisogni, desideri, pensieri, emozioni, percezioni. Sono davvero nostri? o no? Ci sono funzionali a vivere in modo consapevole? o no?
Così osserviamo anche le nostre relazioni, il nostro lavoro, dove viviamo. Tutto ci influenza (così come noi influenziamo il tutto).
Da cosa decido di farmi influenzare oggi? Perché ciò che non decido… lo subisco.
Come posso influenzare al meglio l’ambiente intorno a me? In che modo lo posso mettere in pratica?

I transiti mi influenzano e non mi posso ribellare in nessun modo. Posso ‘solo’ decidere COME farmi influenzare. In accordo alla mia unicità. O no.
Per questo è così importante conoscere me stesso.


Con il Sole in transito nella Porta 31 siamo arrivati a metà dell’anno Rave (l’anno secondo Human Design). Stiamo facendo l’annuale giro di boa.
Invito, chi sente, a riascoltarsi il video sull‘Anno Rave 2022 e trarre ispirazioni per procedere.
In particolare per chiarire il rapporto con i limiti che ci porta Plutone fino al 2025 e che ci stanno aprendo il portale verso la Nuova Era.
Parole chiavi: ACCOGLIENZA e INTEGRITÀ.

Ritengo opportuno ricordare la frase guida dell’anno che potrebbe aiutarci in momenti di difficoltà quando ci sentiamo limitati dalle circostanze (interne e quindi esterne): PRIGIONE O BOZZOLO?
Cosa sto vivendo? COME lo sto vivendo?
Sono bloccato in una prigione ai lavori forzati o in un bozzolo a crearmi le ali per la libertà?
Fin qui come ho vissuto il 2022?

Ad ognuno la sua decisione su come viversi non solo la rimanente parte del 2022… ma tutto ciò che arriverà dopo e sarà determinato da questa decisione (anche per il collettivo).


Buona individuale conduzione della propria unicità.
Che sia il nostro Sé a guidarci!

Individualmente Insieme.

 

Just now 25.7.22
Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Transiti di consapevole cambiamento o no: vivo o sopravvivo? Chiamata all’Integrità!

Salve a tutti, dalla notte del 13 alla mattina del 19 ottobre il Sole è in transito nell’Esagramma 32: la Porta della Continuità; Durata. I Nodi Lunari definiscono il Canale del Carisma (Porte polari 34-20) che in questi mesi ci impulsa all’azione e Marte è nella Porta 57 della Chiarezza Intuitiva (vedi transito precedente) fino […]

LEGGI TUTTO

Individualmente Insieme… verso la Luce, grazie all’Ombra.

TRACCIA AUDIO IN FONDO ALL’ARTICOLO  Salve a tutti, dal 14 al 20 dicembre il Sole ci ispira nell’Esagramma 11: la Porta delle Idee; Pace. Come abbiamo visto negli scorsi transiti, superato lo “scoglio” dell’Ego quale Guardiano della Soglia – tra manipolazioni e atti di volontà in materia e spirito – il Viaggio lungo il Mandala […]

LEGGI TUTTO

Armonia tra gli estremi

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  Salve a tutti, dalla sera del 19 al pomeriggio del 25 giugno il Sole splende nell’Esagramma 15: la porta degli Estremi; Modestia. L’Amore per l’umanità. Con questo esagramma che parla di estremi – non a caso nel momento in cui il Sole raggiunge il suo estremo di luce, il […]

LEGGI TUTTO
Tag:

Transiti di difficoltà iniziali alle soglie del nuovo

Dopo la chiusura dei cicli portati dal precedente transito (Esagramma 42) che apre a nuove esperienze… prima di poterci addentrare nella sperimentazione del nuovo ciclo… abbiamo un appuntamento alle soglie del Nuovo.L’appuntamento con i “guardiani della soglia”. C’è sempre una difficoltà iniziale nell’evolutivo passaggio dal vecchio al nuovo.C’è sempre una prova da superare, una sfida […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

17/19 Maggio - Padova
Corso di base di Human Design
in presenza e online