L’Arresa di Arrakis

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  🔊

Salve a tutti,
dal 30 marzo al 4 aprile il Sole domina dall’esagramma 21: la Porta del Cacciatore/Cacciatrice; Mordere e spezzare.

Il transito del Sole nella Porta 17 (vedi transito precedente) ci ha mostrato il bisogno della mente di comprendere e organizzare/pianificare la realtà e il suo grande valore pratico in questa funzione; mettendoci in allerta sul forte condizionamento che porta la mente a seguire una logica razionale convenzionale e omologata che però non è affatto detto che sia espressione della autentica verità individuale. Anzi… non lo è praticamente mai.
Con l’attuale transito si accentua il prezioso valore della mente nella sua capacità di essere usata per controllare, amministrare, supportare l’esperienza di vita a livello materiale.
Tuttavia, in questo piano duale, come sempre, siamo di fronte ad un duplice aspetto: la mente come arma a doppio taglio.
Da una parte strumento formidabile di controllo che possiamo usare per controllare la materia e, dall’altra parte, uno strumento da cui ci possiamo fare controllare quando non siamo presenti: in contatto col nostro sentire, il nostro Sé.
Questo è il punto. La grande lezione da cogliere e integrare.

Per questo transito non sento di aggiungere altro. Non certo perché manchino i temi da descrivere e le eventuali riflessioni da fare ma… perché sento di lasciare il controllo e dedicare il mio tempo a godermi un pò di “vacanze pasquali”.
Tuttavia, pur in modo estremamente sintetico, sento di condividere ciò che a mio avviso, è il messaggio essenziale di questo transito.

⚠️ O SEI TU CHE CONTROLLI LA TUA MENTE. O È LA MENTE CHE CONTROLLA TE.

Necessario allenarci all’AUTO-OSSERVAZIONE e cogliere la relazione con la nostra mente e i nostri rispettivi ruoli di padrone (noi) e servitore (la mente).
Ruoli da non confondere.

Come ho già avuto modo di condividere mesi fa… suggerisco la visione dei film Dune I e 2 del 2021 e 2023 diretti da Denis Villeneuve e, soprattutto, la lettura dei 4 libri di Frank Herbert da cui si sta traendo ispirazione per i film. Come sempre l’arte ci parla e ci trasmette fondamentali tematiche anticipatorie per indicarci come vivere il presente in funzione dell’imminente futuro.

Ribadendo che – sempre più in questa delicata quanto altamente evolutiva fase storica dell’umanità – siamo chiamati ad educare la nostra mente al suo corretto funzionamento ovvero al servizio del nostro Sé, in accordo al tema del controllo che, in questi giorni, ci porta il Sole e il tema dell’accettazione che in questi anni ci porta Plutone… suggerisco di non perdere il grande insegnamento mostrato mirabilmente in una scena del film Dune I quando Paul Atreides e sua madre sono sull’ornitottero e e devono affrontare una devastante tempesta di sabbia su Arrakis.
Tecnicamente è impossibile che qualcuno possa sopravvivere a quella calamità.
In quel momento Paul è alla guida del mezzo. La mente ben addestrata cerca di controllare nel solito modo ma, stavolta, qualcosa interviene in lui nel prendere la decisione su come affrontare la situazione.
Qualcosa che… non spoilero nulla ma suggerisco di vedere la scena e trarne il dovuto “sfidoso” “iniziatico” insegnamento. 
Uno tra i tanti del film.

Da notare che quest’anno Pasqua, il portale di rinascita, accade sotto il transito del controllo.
Oltre ai consueti auguri di Buona Pasqua e le solite mangiate in famiglia ricordiamoci il senso di questa festività, il tema della Morte e Rinascita, di Redenzione legato alla figura del Cristo e della sua capacità di trascendere le paure e i giudizi della mente, accogliere la propria – dolorosa/limitata – natura umana e attuare il suo proposito divino.

In amore per la mente e tutte le tue relazioni, cari e sentiti auguri nel rompere il “guscio” del controllo e lasciarti rinascere.

Come sempre… Individualmente Insieme
Io con me, tu con te, io con te… noi con noi e con la nostra mente. Ben allineati in corpo, mente e spirito (santo).

Il giustificato e necessario uso del potere, per superare interferenze deliberate e persistenti.
- Porta 21, I Ching del Rave -
Just Now 31.3.23
Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Accogliere e proseguire. Accogliere è proseguire.

Salve a tutti, dal 16 alle primissime ore del 22 gennaio, il Sole è nell’Esagramma 60: la Porta dell’Accettazione; Limitazione. La Porta 60 rappresenta il carburante per accettare i (nostri) limiti che è il primo passo per trascenderli ed evolvere; è la spinta a mutare che impulsa tutta l’evoluzione del sapere individuale. Momento magico. Più […]

LEGGI TUTTO

O controlli la mente o la mente controlla te

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  Salve a tutti, dal 30 marzo alle prime ore del 5 aprile il Sole domina nell’Esagramma 21: la Porta del Cacciatore/Cacciatrice; Mordere e Spezzare. In queste settimane (fino a inizi maggio) il transito del Sole ci porta come proposito l’educazione mentale: iniziare la nostra mente a conciliarsi col nostro […]

LEGGI TUTTO

Cre-Accogl-iamo questa fantastica realtà

TRACCIA AUDIO IN FONDO ALL’ARTICOLO  Salve a tutti, e buon inizio Anno Rave 2023! Dal 22 gennaio ore 8:39 (ora italiana) è iniziato il nuovo ciclo esperienziale umano, un nuovo ritorno solare per tutti. Tanti argomenti riguardanti le forze condizionanti del nuovo anno li ho trasmessi in maniera ispirata e pittoresca nel video dedicato: Anno […]

LEGGI TUTTO

TRANSITI DI POTENZIANTE AMORE A SÉ STESSI, ALLA PROPRIA UNICITÀ

Dove l’amore di sé espresso con l’opportuno comportamento auto-potenzia noi stessi e potenzia chi ci sta intorno. Insegnamento del transito del Sole nell’Esagramma 10 – la Porta del Comportamento del Sé, l’Impronta/Orma:Il codice fondamentale di comportamento che assicura un’interazione riuscita indipendentemente dalle circostanze. Fondamento di linea 1: Modestia.Il senso innato per riconoscere ed accettare il […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

22/25 agosto - in Maremma
LIVING YOUR DESIGN EXPERIENCE
esperienziale residenziale sui 4 Tipi