Transiti di consapevole uso delle proprie capacità… o no

Salve a Tutti,
dal pomeriggio del 16 alla mattina del 22 settembre il Sole transita nell’Esagramma 14: la Porta delle Capacità; Grandi Possedimenti.
La Terra è nell’Esagramma 8: la Porta della Contribuzione; Rimanere Insieme.

I Nodi Lunari continuano a informare il campo condizionandoci a impattanti azioni costruttive o distruttive, in pace o in rabbia, in base a se rispondiamo con spirito a quello che c’è e lo accettiamo vivendo nella soddisfazione di chi siamo o reagiamo a quello che c’è e lo neghiamo identificati con la materia e la conseguente paura di morire.
In questo contesto c’è anche da contemplare la possibilità di contattare in modo consapevole la rabbia (energia vitale repressa da passate ferite) e agirla per distruggere vecchi schemi e per costruire una nuova realtà (una nuova coscienza di sé) quando ci sentiamo guidati dalla manifestazione del nostro spirito che sa cosa fare e porta guarigione a noi e a chi ci sta intorno.
Attenzione a scoppi di inconsapevole rabbia mossi da vecchie ferite non guarite che possono aprirsi e portare solo distruzione nelle nostre relazioni nel tentativo mal riuscito di voler manifestare quello che siamo cercando di riscattare la nostra unicità incolpando l’altro di negarcela.
Colpevolizzare l’altro e noi stessi, arrabbiarci con l’altro o con noi stessi non serve a nessuno.
La responsabilità di tutto ciò che ci accade è nostra. E questo non ci fa certo povere vittime, anzi, è l’unica strada per riscattare il nostro potere personale e consapevolizzarci della nostra divina natura (Ricordo di Sé).
Se siamo confusi, incerti, arrabbiati e non sappiamo cosa fare – il che ciclicamente è fisiologico e fa parte del gioco – ritiriamoci e stiamo da soli nel silenzio in attesa che la vita faccia il suo corso e da dentro emerga la giusta risposta da condividere in pace, con il giusto stato d’animo.
Di base, in questi mesi, siamo qui a muoverci in ambienti inconsapevoli, violenti e materialistici per sviluppare consapevolezza nelle nostre pacifiche azioni di spirito. Parole chiavi per questo tempo:
1.  SELETTIVITÀ, saper scegliere e agire senza doverci adattare a ciò che non ci risuona vero.
2. FEDE, seguire con totale convinzione ciò che sentiamo vero in risposta alla situazione.

Tra i vari pianeti, a mio avviso, spicca in questo momento Saturno che da poco è entrato nell’Esagramma 19 (Porta dei Bisogni, Avvicinamento) e ci accompagnerà sino a inizi gennaio. In queste settimane tra l’altro con Giove nell’Esagramma 49 a formare il canale della Sintesi, un Disegno di Sensibilità.

Saturno ci ricorda il fondamento dell’interdipendenza: saper appagare i nostri bisogni e quelli degli altri senza perdere la nostra identità. Fare parte di un tutto e lavorare perché questo Tutto funzioni in armonia, per una società funzionale, ma senza mai dimenticare la nostra individualità, i bisogni della nostra unicità che chiede il diritto naturale di manifestarsi.
Individualmente Insieme.

Sono giorni in cui siamo condizionati a contattare le nostre capacità e saperle manifestare con consapevolezza: ovvero sapere manifestare libera-mente la nostra unicità al di là di tutto ciò che cerca ostinatamente di condizionarci all’omologazione (ai bisogni dell’ego separatore).
Siamo chiamati ad accedere alle nostre verità interiori, spesso dovendoci ritirare in spazi malinconici altamente introspettivi e creativi, per consapevolizzarci del nostro profondo intimo bisogno di ascoltare, sentire, seguire la nostra unicità: sapere chi siamo e saper dare il nostro contributo all’evoluzione.

Le domande in questi tempi sono:
– Chi sono? Cosa sono qui a fare?
– Quali sono le mie capacità?
– Di cosa ho veramente bisogno?
– Come posso usare le mie capacità per appagare i miei bisogni?
– Come posso usare i miei talenti per contribuire al bene comune?

Sotto la pressione evolutiva a rispondere a queste domande nell’attrito – grazie all’attrito – con le potenti forze mutative condizionanti in gioco, siamo spinti a ricordarci chi siamo: a risveglia la nostra anima.
La crescente oscurità di questi tempi ci spinge a trovare la (nostra) Luce.
Siamo chiamati a mettere in gioco più che mai i nostri talenti per forgiare nei limiti della materia il nostro indomito Spirito.
Può essere che la rabbia ben gestita – nell’auto-guarigione delle nostre ferite primarie in ascolto ai nostri bisogni – sia esattamente il fuoco di cui ora abbiamo bisogno per forgiare la spada della nostra coscienza; e saperne fare buon uso.
O no… se ci perdiamo a reagire con bassi istinti egoici dominati dalla paura e dal giudizio.

Buon respons-abile uso delle nostre capacità nella consapevolezza di chi siamo e di cosa abbiamo bisogno per compiere la nostra missione, per vivere la nostra Mitologica Leggenda Personale.

Individualmente insieme 🌈

Just Now 17.11.21
Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Prima io. PER me… PER te.

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  🔊 Salve a tutti, dal 21 al 27 aprile il Sole ci nutre dall’esagramma 27: La Porta della Cura; Nutrimento. Muovendoci lungo la Ruota della Vita, rappresentata dal Mandala del Rave in Human Design (vedi immagine qui sotto), dall’esagramma 3 della settimana precedente il Sole si sposta in questi […]

LEGGI TUTTO

Il focus non è mai la meta ma il Viaggio

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  Salve a tutti, dal tardo pomeriggio del 25 giugno al 1 luglio il Sole si sofferma nell’Esagramma 52: la Porta dell’Inazione; Rimanere Fermo (come la Montagna). Questo esagramma è la pressione a comprendere, a rimanere fermi per focalizzarci sui giusti dettagli. Per la sua caratteristica “passiva” come energia di […]

LEGGI TUTTO

MESSAGGI DAI TRANSITI CHE CI SPINGONO AL CAMBIAMENTO

MESSAGGI DAI TRANSITI CHE CI SPINGONO AL CAMBIAMENTO  Giorni d’introspezione autunnale in cui in transiti – attraverso il confronto con le provocanti diversità dell’altro e alcune possibili situazioni di tensione che testano la nostra capacità di presenza e auto-controllo – ci invitano ad approfondire la comprensione di quei modelli/schemi/comportamenti che ci piacciono o ci fanno […]

LEGGI TUTTO

La quiete che potenzia

Salve a tutti, dal 13 alle prime ore del 19 giugno il Sole transita nell’Esagramma 12 (la Porta della Precauzione Sociale; la Quiete). In questi giorni il Programma Evolutivo rafforza un messaggio valido tutto l’anno: saper informare prima di agire. In-formare significa ‘mettere nella forma’, un atto creativo di manifestazione della propria individuale autenticità. Saper […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

17/19 Maggio - Padova
Corso di base di Human Design
in presenza e online