Contatta la tua Chiarezza Intuitiva!

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO

Salve a tutti,
dall’8 al 14 ottobre il Sole ci penetra dall’esagramma 57: la Porta della Chiarezza Intuitiva; il Gentile.

Come già anticipato il Sole in queste settimane sta percorrendo tutte le porte del Centro della Milza, il Centro di Consapevolezza del Corpo che nella sua intelligenza contiene anche le nostre paure: quelle legate alla sopravvivenza. Parliamo dunque della relazione con il nostro corpo (in senso ampio bio-veicolo) e con la sua intelligenza che ci garantisce la sopravvivenza… nel momento in cui la ascoltiamo.
In quello che ho nominato precedentemente “ciclo di paure” la paura dell’inadeguatezza sperimentata la scorsa settimana (vedi transito precedente) in questi giorni di ottobre lascia spazio alla paura del futuro. Che possiamo chiamare anche la paura del domani, inteso dell’immediato futuro.
Questa è una delle nostre più fondamentali paure a cui facilmente si agganciano anche le ansie della mente intese come pre-occupazioni.
Qui sta il timore che la nostra sopravvivenza possa non essere garantita domani e che possa essere minacciata da un’imminente probabile pericolo.
In questi giorni possono farsi strada in noi le seguenti domande:

– Riuscirò a sopravvivere? ad avere quello di cui ho bisogno? ad arrivare a fine mese? a fine giornata?
– Ci saranno le condizioni giuste per poter procedere nella mia vita?
– A che futuro sto andando in contro? avrò risorse sufficienti? ce la farò?
– Cosa mi può servire – ora – per avere una sicurezza futura?
– Cosa posso fare per garantire il mio futuro? Qual è la scelta migliore da fare, il giusto comportamento da attuare – adesso – per stare bene domani?
Andrà tutto bene?

– È questa la relazione giusta per me? Mi ci vedo tra 10 anni a condividere ancora la mia vita con questa persona?
– Sto facendo il lavoro che mi piace? Che prospettive ho per il mio lavoro per i prossimi 10 anni? Mi garantirà un futuro sicuro?
– È questo l’investimento giusto per me? Cosa succederà tra qualche anno? Ha senso spendere così i miei soldi?
– Sono sicuro/a di quello che sto facendo? E se… ? Potrebbe cambiare qualcosa? Ne sono davvero certo?

Domande più mentali che “fisiche” ma… c’è da considerare che in questi tempi siamo fortemente dominati dalla mente. Nonché da certi influssi.
Tra cui da tenere sempre in considerazione Plutone che in questi anni ci chiama a confrontarci con le limitazioni.

A tal proposito è anche interessante osservare che dalla sera del 12 ottobre Giove entra nella porta 24 che è la Porta della Razionalizzazione per cui certe domande sul futuro saranno facilmente razionalizzate con un’intensa ponderazione mentale che farà in modo che certi nostri pensieri e preoccupazioni tornino e ritornino nella nostra mente ossessionandoci a trovare risposte, pressandoci mentalmente a pensare a qualche possibile soluzione.
Attenzione perché certe nostre paure non consapevolmente gestite possono arrivare a precluderci delle interessanti opportunità.
In generale possiamo affermare che quando ci lasciamo dominare dalle paure ci blocchiamo e precludiamo valide possibilità o addirittura finiamo, in modo totalmente inconscio ma efficace, per creare e alimentare le così dette “profezie auto-avveranti”.
Ovvero «ho talmente tanta paura che quella cosa succeda che non mi rendo conto che tutti i miei atteggiamenti e azioni stanno contribuendo ad avverare e confermare i miei stessi timori. Nel mio inconscio sono talmente convinto e rassegnato che quella cosa accada… che alla fine accade e non mi rendo nemmeno conto che sono io stesso che l’ho fatta accadere in quanto ho concentrato lì le mie attenzioni in maniera ossessiva».
La mente è sempre in cerca di situazioni esterne che possano confermare le sue convinzioni. Solo così la mente identificata può sopravvivere.
Ad esempio nelle relazioni potrebbe essere che ho talmente tanta paura che il mio partner mi tradisca che mi convinco mentalmente che mi tradirà e non mi rendo conto che, dominato dalla paura, dal sospetto e dall’insicurezza, mi comporto in modo ossessivo, invadente, sospettoso e fastidioso al punto tale che metto l’altro nelle condizioni di mettere in discussione la relazione ed in caso scegliere una via di fuga/distrazione alternativa (tradimento). Il che non sarebbe mai successo se non mi fossi lasciato dominare da certe ossessioni lavorando consapevolmente sulle mie paure ed insicurezze così come sulla mia verità, responsabile delle mie decisioni. Si potrebbe compromettere così una relazione senza alcuna reale motivazione. In tal caso ne uscirebbero tutti sconfitti tranne la mente identificata che sotto-sotto è soddisfatta di quel che è accaduto perché ciò ha confermato i suoi sospetti e quindi la sua stessa esistenza. E così come nelle relazioni la mente si insinua in tutti i campi della nostra vita.
Ricordiamoci che il pensiero crea: nel “bene” come nel “male”. Un “bene” e “male” che decidiamo noi.
Sta a noi indirizzare la nostra attenzione e il nostro pensiero discernendo cos’è “bene” e “male” per noi: cosa ci potenzia e cosa no.

Ad ogni modo abbiamo sempre la possibilità di evitare gli inganni della mente e di esorcizzare le paure che possono portarci fuori strada.
In merito alla paura del futuro (così come a tutte le paure) la soluzione sta nel portare attenzione al presente: stare nell’Adesso.
Nel momento in cui sono concentrato nell’Adesso non può esistere nessuna paura concreta che non sia nell’Adesso e, di conseguenza, nessuna possibile paura per il futuro.
Il futuro non è certo/reale e si basa sul presente: l’unica dimensione reale che siamo chiamati a vivere.
Il futuro dipende dal presente. Non può essere viceversa.
Non possiamo cadere nell’errore di modificare il nostro presente in base a paure di quello che potrebbe accadere in base a deduzioni mentali.
Se non stiamo nel presente non ci può essere futuro.
Se non siamo felici ora non c’è nessuna garanzia che lo potremmo essere in futuro.
L’unico modo di alleviare la paura del futuro è stare nell’Adesso.
La soluzione sta nel rimanere ben ancorati/radicati nell’Adesso che è quel che ci permette di esperire il nostro corpo quando lo ascoltiamo, quando siamo presenti a lui. Dove l’ascolto del nostro corpo avviene in forma di intuizione: un sapere interno che ci guida e ci permette di muoverci in maniera lungimirante sapendo già ora cos’è opportuno agire per noi e il nostro benessere.
Specie in questi tempi di ingresso nella Nuova Era è fondamentale ripristinare la connessione con la nostra chiarezza intuitiva e cominciare a riconoscerla ed esercitarla. Una pratica che richiede ascolto interiore, auto-osservazione costante. I prerequisiti indispensabili per guidarci al Risveglio.
Cominciamo a fidarci della nostra chiarezza intuitiva (la parte femminile/ricettiva della nostra intelligenza) che ci permette di comunicare con la Vita attraverso le sincronicità; che come abbiamo già visto qualche transito fa non hanno minimante a che fare con il caso ma sono frutto di determinazione: la determinazione ad ascoltare il proprio Sé che ci permette di navigare in sicurezza senza limitazione nello spazio/tempo.
Nel momento in cui ci ascoltiamo e siamo nel presente… non possiamo che Essere Presenti: allineati a ciò che siamo e siamo qui ad Essere/Fare.
Nella pratica della nostra Strategia e Autorità.

Buon ascolto della tua chiarezza intuitiva che sa operare nell’Adesso e affrontare qualsiasi paura.

Fidati di Te! Della tua Chiarezza Intuitiva.

Individualmente Insieme.

 

Lo straordinario potere della chiarezza.
- Porta 57, I Ching del Rave -
Just Now 9.10.23
Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche:

Quieta silenziosa manifestazione

TRACCIA AUDIO IN FONDO AL TESTO  Salve a tutti, dalla sera del 13 alla sera del 19 giugno il Sole si acquieta nell’Esagramma 12: la Porta della Quiete; Precauzione Sociale. In successione (vedi transiti precedenti) questa è l’ultima delle tre porte “manifestanti” (35, 45, 12) che progressivamente ci portano all’apice del 2° Quarto della Civilizzazione: […]

LEGGI TUTTO

Benedetta Crisi!

Salve a tutti, dal 13 al 18 marzo il Sole transita nell’esagramma 36: la Porta della Crisi, l’Oscuramento della Luce. Il Sole viene ad illuminare e benedire la Crisi che ci porta e svela Nettuno entrato da pochi giorni in questo esagramma il cui il messaggio è a nostra disposizione per qualche anno generosamente offerto […]

LEGGI TUTTO

TRANSITI DI MUTAZIONE + CAMBIO NODALE & GIOVIANO

TRANSITI DI MUTAZIONE + CAMBIO NODALE & GIOVIANO  Amati Passeggeri, spero siate riuscendo a mantenervi in equilibrio in questo periodo così fortemente mutativo e destabilizzante.Tempo impetuoso e decisivo per la Nostra Evoluzione.Tempo di enormi potenziali da saper riconoscere e gestire corretta-mente seguendo le convinzioni del nostro Sé in Risposta ai Cambiamenti.Tempo che spinge fortemente ad […]

LEGGI TUTTO

QUESITI IN TRANSITO: ESSERE O AVERE? SERVIRE O SERVILE?

QUESITI IN TRANSITO: ESSERE O AVERE?SERVIRE O SERVILE?USIAMO BENE LE NOSTRE RISORSE/CAPACITÀ. Salve a tutti,i transiti di questi giorni parlano di capacità, di grandi possedimenti; ricordandoci che la nostra vera ricchezza non dipende da quello che abbiamo ma da quello che siamo.Il fondamento del messaggio portato dai transiti è che i soldi non sono tutto.Certo, […]

LEGGI TUTTO

Iscriviti alla newsletter

clicca qui e controlla in spam e promozioni.

17/19 Maggio - Padova
Corso di base di Human Design
in presenza e online